Home > News su Android, tutte le novità > HTC Desire 12, fascia medio bassa e lancio al MWC 2018

HTC Desire 12, fascia medio bassa e lancio al MWC 2018

HTC One M10

HTC non è sicuramente in una buona posizione finanziaria e non siamo sicuri per quanto tempo continueremo a riportare informazioni sugli smartphone dell’azienda, perché potrebbero non esserci in un futuro non troppo lontano. Quello che sappiamo per certo è che il produttore di Taiwan lancerà un nuovo top di gamma al MWC 2018, l’HTC U12, e ad esso accompagnerà il medio di gamma HTC Desire 12.

L’inaspettato HTC Desire 12 sembra piuttosto allettante per chi cerca uno smartphone economico. I colleghi  di Android Authority hanno messo le mani sulla confezione del telefono che conferma alcune delle specifiche.

HTC Desire 12 specifiche

Secondo la scatola, l’HTC Desire 12 sarà alimentato da un processore MediaTek quad-core a 64 bit, abbinato a 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il telefono sarà equipaggiato con una fotocamera posteriore da 12 Mpixel e una fotocamera anteriore da 5 Mpixel. Non ci sono conferme sulla presenza o meno di Android 8.0 Oreo a bordo, ma sappiamo per certo che sarà caratterizzato da un display HD+ da 5,5 pollici (720 x 1440 pixel) con rapporto di forma 18:9.

Inoltre, HTC ha deciso di includere una batteria da 2.730 mAh (forse unica specifica al di sotto delle aspettative) e aggiungere il supporto dual-SIM. Tra le altre caratteristiche di HTC Desire 12 c’è il supporto per le reti 4G LTE e per l’espansione della memoria via microSD (fino a 2 TB).

Anche in questo caso, non abbiamo alcuna informazione sulla presenza o meno del sensore di impronte digitali. Considerando che HTC Desire 12 dovrebbe essere presentato insieme ad HTC U12 al MWC 2018 di Barcellona, l’attesa è ormai veramente poca. 

Ricordiamo che alla fiera spagnola è attesa la presentazione anche del Samsung Galaxy S9 e di uno smartphone Sony con display curvo.

VIA  FONTE