Home > News su Android, tutte le novità > Honor 9 e Honor 8 Pro si aggiornano ad Oreo

Honor 9 e Honor 8 Pro si aggiornano ad Oreo

Honor 9 Premium

Era stato promesso a breve da Honor e finalmente qualcosa si sta muovendo. Stiamo parlando dell’aggiornamento alla EMUI 8.0, ROM basata su Android 8.0 Oreo, per quanto riguarda Honor 8 Pro e Honor 9.

Si tratta di un’ottima notizia per chi ha acquistato questi smartphone, dal momento che l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo non solo apporta una nuova freschezza grazie all’integrazione di nuove feature e funzionalità all’insieme ma anche un’interfaccia grafica più raffinata grazie alla EMUI 8.0.

Le novità di fondo che l’aggiornamento apporta su Honor 9 e Honor 8 Pro (di cui vi invitiamo a visionare entrambe le nostre recensioni) non sono tanto differenti da quelle che Oreo ha apportato sui Pixel. Fra le più importanti ricordiamo:

  • Android Verified Boot 2.0, che previene l’installazione di una versione più vecchia del sistema operativo, conservando e memorizzando il numero di versione all’interno di un chip particolare dedicato oppure lo firma con il Trusted Execution Environment
  • Project Treble, che oltre a garantire un più semplice sviluppo degli aggiornamenti software da parte dei produttori di smartphone, permette agli HAL (Hardware Abstraction Layer) di essere eseguiti in una sandbox dedicata, richiedendo quindi meno privilegi
  • Canali di notifica: ogni applicazione può avere diversi canali di notifica così da distinguere, con suoni e vibrazione.

Al momento l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo di Honor 9 e Honor 8 Pro è stato segnalato solo nel Regno Unito. Non dovrebbe però volerci molto perché il colosso cinese estenda il rilascio del file OTA anche all’Italia. Ricordiamo che l’installazione non comporterà la cancellazione dei dati, visto che si tratta di un aggiornamento cumulativo.

VIA