Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Mi A1 si aggiorna ad Android 8.0 Oreo

Xiaomi Mi A1 si aggiorna ad Android 8.0 Oreo

Xiaomi Mi A1
Xiaomi Mi A1

Considerato uno dei più interessanti smartphone della fascia media, Xiaomi Mi A1 è stato il protagonista di un beta test del sistema operativo Android 8.0 Oreo culminato, nelle scorse ore, con il rilascio della versione stabile (aggiornamento da 1,1 GB).

Stranamente il programma beta di Xiaomi e Google è durato appena una settimana, dal momento che la prima e ultima versione beta di Oreo è stata rilasciata la scorsa settimana.

Per chi non lo sapesse, lo Xiaomi Mi A1 è il primo smartphone del colosso cinese a far parte del programma Android One, ovvero quello che in un certo senso si può considerare il sostituto del programma Nexus. Ciò significa aggiornamenti rapidi, costanti e soprattutto assicurati per 24 mesi.

Considerando le caratteristiche tecniche di cui è dotato lo smartphone e il fatto che è uno dei primi ad aggiornarsi ad Android 8.0 Oreo (nonostante siano passati circa 6 mesi dall’annuncio ufficiale), crediamo che lo Xiaomi Mi A1 rappresenti un best buy. Questo anche perché viene venduto e spedito da Amazon Italia, potendo quindi contare su tutti i servizi di post vendita a cui ci ha abituato il colosso dell’e-commerce:

  • Dimensioni: 155,4 × 75,8 × 7,3 mm
  • Peso: 165 grammi
  • Display da 5.5″ FullHD con vetro Gorilla Glass
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625 con Adreno 506
  • 4GB di RAM + 64 GB di storage (espandibili con microSD)
  • Doppia fotocamera posteriore con 12 megapixel (tele da 50mm) + 12 megapixel (wide angle)
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Sensore di impronte e porta infrarossi
  • Audio: 10V smart Power Amplifer (amplificatore audio dedicato) e jack da 3,5 mm
  • Slot Hybrid Dual SIM (micro + nano/microSD)
  • Connettività: 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria da 3.080 mAh
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo

VIA

SCELTI DA NOI PER TE