Home > News su Android, tutte le novità > Alcuni Samsung Galaxy Note 8 non si riaccendono dopo aver raggiunto lo 0% di batteria

Alcuni Samsung Galaxy Note 8 non si riaccendono dopo aver raggiunto lo 0% di batteria

Risvegliando gli spettri del passato, alcuni possessori di un Samsung Galaxy Note 8 hanno segnalato che lo smartphone non va in ricarica e non si riaccende se la batteria raggiunge lo 0% di carica.

Quando emergono problemi legati alle batterie, Samsung è sempre in allerta per cercare di minimizzare il tutto e risolverli nel più breve tempo possibile. É ancora maggiore la preoccupazione quando si tratta di problemi legati alle batterie del Samsung Galaxy Note 8, per via del grande fallimento dell’anno scorso col modello Note 7 che ha costretto il colosso coreano a ritirare ogni unità venduta.

Gli utenti hanno provato diversi cavi e caricabatterie per assicurarsi che questo non sia un problema di accessori, ma in effetti si tratta di un problema con il telefono.

Aria di sostituzione per difetto di fabbricazione

Nei forum Samsung US, un amministratore che si chiama SamsungMel consiglia ai clienti di restituire i propri dispositivi per un’unità di sostituzione in garanzia. “Questo particolare problema con il Note 8 che non si accende è sicuramente qualcosa che vogliamo approfondire immediatamente“, afferma SamsungMel.

Al momento non vi sono segnalazioni da parte di utenti italiani da questo punto di vista, per cui potrebbe essere un problema relegato solo ai lotti spediti negli Stati Uniti. 

Continueremo a monitorare la situazione ma, nel frattempo, vi vogliamo ricordare che lo stabilizzatore ottico dell’immagine e il software di elaborazione delle immagini del Samsung Galaxy Note 8 sono i migliori che vi siano in circolazione e che, a differenza del Galaxy S8, i Samsung Galaxy A8 (2018) e A8+ (2018) non hanno un tasto home virtuale sensibile alla pressione.

VIA