Home > News su Android, tutte le novità > Google rilascia la patch di Novembre per i Pixel e i Nexus

Google rilascia la patch di Novembre per i Pixel e i Nexus

Google Logo

Leggermente in ritardo rispetto agli scorsi mesi, gli sviluppatori di Google hanno rilasciato sia gli aggiornamenti OTA che le nuove factory image relative ai Pixel Phone e ai Nexus ancora supportati. Le novità non sono molte rispetto al mese scorso anche se vi è l’implementazione della patch di Novembre.

Ricordiamo che, a differenza degli aggiornamenti di sistema, Google rilascia le patch di sicurezza anche a smartphone e tablet che sono al di fuori dei 24 mesi di assistenza generalmente garantiti.

Le principali falle di sicurezza che dovrebbero essere state sistemate si riferiscono alla vulnerabilità KRACK di qualche settimana fa che prende di mira le reti WiFi con sistema di protezione WPAII e una vulnerabilità al Bluetooth che lo rende una via d’accesso ai dati dello smartphone.

Nel caso foste interessati, vi ricordiamo che il download dell’aggiornamento OTA e l’eventuale installazione manuale non comportano un factory reset, ovvero la cancellazione dei dati utente (è in pratica la stessa procedura che lo smartphone compie in automatico non appena riceve l’aggiornamento).

Con il flash delle factory image invece si effettua una sorta di installazione pulita, ma sono necessari il bootloader sbloccato (Nexus Root Toolkit è il software più consigliato per eseguire quest’operazione) e la cancellazione totale di tutti i dati presenti nella memoria interna dello smartphone.

Download factory image e aggiornamenti OTA

Per procedere al download delle novità messe a disposizione da Google, vi basterà cliccare su uno dei seguenti link:

Se invece volete consultare il changelog della patch di Novembre, vi rimandiamo alla pagina dedicata presente sul sito per sviluppatori di Android.

VIA