Home > News su Android, tutte le novità > HTC tornerà a utilizzare la Dual Camera nel 2018

HTC tornerà a utilizzare la Dual Camera nel 2018

Nonostante l’acquisizione recente da parte di Google di parte della divisione hardware di HTC e di 2.000 dipendenti, il colosso taiwanese non smetterà di sfornare nuovi smartphone Android, oltre i nuovi HTC U11+ e HTC U11 Life già sviluppati ancor prima dell’acquisizione.

Cosa molto importante, nel 2018 HTC tornerà a proporre smartphone dotati di Dual Camera anteriore. A confermarlo è stato Chialin Chang, il presidente dell’azienda, attraverso una recente intervista.

Un ritorno alla doppia fotocamera che però non dovrebbe stupire più di tanto

Il ritorno alla doppia fotocamera posteriore non dovrebbe sorprendere più di tanto, dal momento che HTC è stato uno dei primi marchi a proporre smartphone con Dual Camera posteriore, come l’EVO 3D, il Butterfly 3 ed il One M9 Plus. Purtroppo però il signor Chang non ha voluto fornire ulteriori dettagli sui futuri smartphone.

La stessa cosa si può dire sul discorso U11+ e il progetto prestato dal Pixel 2 XL non accettato da Google. Ricordiamo infatti che un recente report ha suggerito che HTC ha “riciclato” il progetto non accettato da Google (il Pixel 2 XL viene realizzato da LG), con alcune opportune modifiche, realizzando U11+.

HTC è in cattive acque da qualche anno e, vedendo la politica dei concorrenti, difficilmente riuscirà a riprendersi a breve. Il colosso taiwanese si trova in una situazione simile a quella di Sony, la cui divisione mobile è stata l’unica ad avere un segno rosso nell’ultimo bilancio trimestrale.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che qualche giorno fa HTC U11 ha ricevuto la patch di sicurezza di ottobre.

FONTE

SCELTI DA NOI PER TE