Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 5 riceve l’aggiornamento alla OxygenOS 4.5.14

OnePlus 5 riceve l’aggiornamento alla OxygenOS 4.5.14

OnePlus 5

Siamo tutti in attesa della presentazione di OnePlus 5T e il CEO della società si sta divertendo a lanciare indizi quotidianamente su Twitter. Secondo le indiscrezioni più recenti, la data ufficiale di presentazione dovrebbe essere il 16 novembre. In questo articolo il protagonista non è OnePlus 5T bensì il suo predecessore OnePlus 5.

In queste ore è stato rilasciato l’aggiornamento alla OxygenOS 4.5.14 che introduce alcune ottimizzazioni. Ecco il changelog ufficiale:

  • Supported Airtel VoLTE in India
  • Supported Band 66 of Freedom in Canada
  • Fixed Wi-Fi WPA2 security issue
  • Optimized battery usage in some cases
  • Optimized GPS accuracy
  • General bug fixes

Le novità non sono molte e non poteva essere altrimenti, visto che il rilascio precedente risale a pochi giorni fa. Ma troviamo comunque il fix alla vulnerabilità KRACK di cui tanto si sta parlando in questi giorni, un miglioramento delle bande per altri Paesi e l’ottimizzazione del GPS e del consumo della batteria.

Niente Android 8.0 Oreo al momento anche se una versione Open Beta come quella rilasciata su OnePlus 3 e OnePlus 3T dovrebbe arrivare a breve, stando alle ultime dichiarazioni del CEO di OnePlus. Ma per il momento, accontentiamoci di questo aggiornamento.

Se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN utilizzato anche con i precedenti update.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:

Via

SCELTI DA NOI PER TE