Home > News su Android, tutte le novità > Google annuncia il Fast Pair via Bluetooth per Android 6.0 Marshmallow o superiore

Google annuncia il Fast Pair via Bluetooth per Android 6.0 Marshmallow o superiore

Durante la presentazione delle Pixel Buds, Google ha annunciato che la loro connessione agli smartphone Pixel 2 sarebbe stata immediata grazie a un’integrazione particolare fra i rispettivi chip Bluetooth. Ebbene, nelle scorse ore Google ha allargato questa compatibilità con il Fast Pair via Bluetooth per tutti gli smartphone che hanno Android 6.0 Marshmallow o superiore.

Oggi annunciamo il Fast Pair, un processo per associare senza problemi i dispositivi Bluetooth a tutti i dispositivi Android supportati che hanno installati i Google Play Services 11.7+ e il sistema operativo Marshmallow (Android 6.0) o superiore. Fast Pair rende facile la scoperta e l’abbinamento dei dispositivi Bluetooth e sta attualmente venendo rilasciato ai dispositivi con Android 6.0+.

Il funzionamento è molto semplice (almeno da spiegare): utilizzando il Bluetooth LE lo smartphone va alla ricerca di dispositivi vicini. Non appena ne trova uno, invia le sue informazioni grezze ai server Google per poter ricevere informazioni elaborate con numero modello e immagine. A questo punto, sullo smartphone viene mostrata una notifica ad alta priorità con la quale poter abbinare lo smartphone (utilizzando il Bluetooth classico ad alta banda).

Non tutti gli accessori Bluetooth sono compatibili

Chiaramente questa funzionalità non permette a tutti gli speaker e gli auricolari Bluetooth di essere accoppiati in maniera semplice e rapida. E’ necessario che l’accessorio Bluetooth sia stato prima approvato e questo probabilmente avverrà solo per quelli che possono fregiarsi della certificazione “Made for Pixel”.

A ogni modo, qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download dell’ultima versione dei Google Play Services:

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE