Home > News su Android, tutte le novità > Il presunto Google Pixel 2 XL certificato dall’FCC

Il presunto Google Pixel 2 XL certificato dall’FCC

Google Pixel presentazione 4 Ottobre

Alcune settimane fa il Google Pixel 2 è stato certificato dall’FCC rivelando la presenza del sistema operativo Android 8.0.1 Oreo e della feature “Active Edge“, molto simile a quella vista su HTC U11 (di cui a breve pubblicheremo la recensione completa). Ebbene, nelle scorse ore l’FCC ha certificato il Google Pixel 2 XL confermandoci che è LG il produttore effettivo.

La certificazione FCC in realtà non nomina espressamente il Google Pixel 2 XL ma ci sono alcuni indizi che ci portano a pensare che si tratti del nuovo top di gamma sviluppato nei laboratori di Mountain View.

Indizi che ci portano a pensare che si tratti del Google Pixel 2 XL

In primo luogo, il codice identificativo del dispositivo certificato inizia con la lettera “G” e la stessa cosa si può dire con i modelli attualmente presenti sul mercato (e prodotti fisicamente da HTC).

In secondo luogo, il Google Pixel 2 prodotto da HTC ha come numero di modello G011A. L’assenza di un modello G011B potrebbe indicarci che il tanto rumoreggiato “muskie” è stato cancellato, in quanto assegnato da Google a LG.

Insomma, non abbiamo una certificazione FCC che ci indichi perfettamente che si tratti del Google Pixel 2 XL ma una serie di indizi che ci portano a pensarlo.

Il momento della presentazione dei due nuovi modelli si sta avvicinando sempre più, tanto che Google ha incominciato già a piazzare dei tabelloni pubblicitari in giro per gli USA. Quello che vedete qui in alto è stato affisso a Boston e indica chiaramente la presentazione fissata per il 4 Ottobre (lo stesso giorno della presentazione l’anno scorso dei primi modelli).

VIA  VIA