Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 3T riceve la OxygenOS Open Beta 14

OnePlus 3T riceve la OxygenOS Open Beta 14

OnePlus 3T Dash Charge

In questi giorni abbiamo parlato tantissimo di OnePlus 5, uno smartphone che si sta rendendo protagonista nel bene e nel male. Ma OnePlus non ha dimenticato OnePlus 3T, che riceve in queste ore la OxygenOS Open Beta 14 mentre OnePlus 3 ha ricevuto la OxygenOS Open Beta 23.

Le novità questa volta sono parecchie, dato che il changelog è piuttosto lungo. Molti miglioramenti vari e bugfix che riguardano il dialer telefonico, la galleria e l’applicazione meteo ma anche alcune novità funzionali come la possibilità di applicare un watermark alle foto. Infatti, ora potrete mostrare la dicitura “Shot on OnePlus” nelle foto che scatterete con il vostro OnePlus 3 o 3T. 

Troviamo poi una nuova funzionalità “Alarm calendar”, le patch di sicurezza di agosto e un miglioramento della temperatura colore che ora vira più leggermente verso la modalità sRGB. Questo dovrebbe garantire una resa cromatica più fedele alla realtà pur mantenendo i contrasti tipici degli schermi AMOLED.

Per ulteriori informazioni su come aderire al programma beta e procedere con l’installazione potete fare riferimento al sito ufficiale dedicato.

Se invece preferite il ramo “stabile” degli aggiornamenti ufficiali, ricordiamo che lo scorso 23 agosto è stata rilasciata la OxygenOS 4.1.7 (con Android 7.1.1 Nougat a bordo).

Se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN utilizzato con i precedenti aggiornamenti.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

Via