Home > News su Android, tutte le novità > Lo smartwatch di Fitbit avrà un proprio app store

Lo smartwatch di Fitbit avrà un proprio app store

Fitbit

Fitbit è un’azienda che sta entrando sempre di più nella vita quotidiana degli utenti grazie alle ottime smartband che negli ultimi due anni è riuscita a sfornare. Semplici, funzionali e con ottime caratteristiche, esse sono diventate rapidamente le preferite di molti appassionati di attività sportiva. 

A breve l’azienda si lancerà anche sul mercato degli smartwatch e, nonostante siano alcuni mesi che si parla di questo prodotto, al momento non abbiamo fra le mani niente di concreto. Anzi, nelle scorse ore abbiamo scoperto, attraverso le parole del chief executive James Park, che lo smartwatch di Fitbit potrà contare su un app store proprietario.

L’azienda infatti sta per rilasciare un SDK (lo stesso su cui si basavano gli smartwatch Pebble) che permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni che si possano integrare profondamente con il sistema operativo del device.

Fitbit, la musica e la collaborazione con Spotify

Fra le caratteristiche fondamentali su cui si baserà lo smartwatch di Fitbit vi è la musica:

Tutto quello che possiamo dire a questo punto è che la musica è una parte veramente importante dell’esperienza fitness, a vedrete funzionalità legate ad essa.

Tuttavia, la collaborazione con Spotify, emersa sotto forma indiscrezione in passato, non è stata ancora raggiunta:

Quando si tratta dell’industria musicale, non è solo una questione tecnica. Ci sono anche problemi di business quando di tratta di riproduzione offline.

In attesa di saperne di più su Fitbit, sul suo smartwatch e sull’eventuale collaborazione con Spotify, vi vogliamo ricordare che il lancio di questo nuovo smartwatch è stato più volte rimandato ma dovrebbe comunque arrivare entro la fine del 2017.

FONTE

SCELTI DA NOI PER TE