Home > News su Android, tutte le novità > Cortana può adesso essere impostato come assistente di default su Android

Cortana può adesso essere impostato come assistente di default su Android

Hey Cortana per Android

Vi abbiamo comunicato solo qualche ora fa la possibilità che a Google Assistant venga concesso di diventare l’assistente digitale di default del prossimo iPhone 8 al posto di Siri e rimaniamo in argomento dicendovi che questa stessa funzionalità è adesso parte integrante di Cortana per Android.

Nell’assistente digitale di casa Microsoft, infatti, grazie all’ultimo aggiornamento che ha portato la sua variante Android alla versione 2.8, è stata integrata la possibilità di sostituire in tutto e per tutto Google Assistant. Come potete vedere dalla GIF animata qui in basso, abilitando quest’impostazione dalle opzioni generali, è possibile lanciarla tenendo premuto a lungo il tasto home.

Nel caso non utilizzaste ancora Cortana sul vostro smartphone e l’installaste per la prima volta, l’app vi suggerirà attraverso un pop-up la possibilità di impostarla come assistente di default. 

“Hey Cortana” ancora non supportato

Se però da questo punto di vista l’integrazione di Cortana su Android è migliorata tanto, non si può dire la stessa cosa del risveglio vocale. Infatti, almeno per ora, non è possibile risvegliare l’assistente digitale di casa Microsoft con la hotword “Hey Cortana”. Non sappiamo se in futuro, mediante un altro aggiornamento, Microsoft integrerà anche questa funzionalità.

Pur non essendo disponibile ancora in lingua italiana (anche se sui PC Windows 10 funziona perfettamente), qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download del file APK (da APK Mirror) grazie al quale installare l’app e utilizzarla in lingua inglese. Ricordatevi di abilitare i permessi per l’installazione di app provenienti da fonti sconosciute, ovvero tutte quelle scaricare al di fuori del Google Play Store:

VIA

SCELTI DA NOI PER TE