Home > News su Android, tutte le novità > Moto G5S: svelate estetica e colorazioni

Moto G5S: svelate estetica e colorazioni

Come sicuramente saprete se ci seguite con assiduità, Lenovo e Motorola hanno stilato una roadmap ben precisa su quali smartphone presentare nel corso del 2017 e su come “aggredire” il mercato di fascia bassa, media e alta. Per quanto riguarda la fascia media, il compito sarà affidato al Moto G5S e al Moto G5S Plus.

Nelle scorse ore il modello Moto G5S si è mostrato in alcune immagini leaked che non solo ci svelano i segreti del suo design ma ci consentono di dare uno sguardo anche alle colorazioni che Lenovo e Motorola hanno pensato per lui. Si tratta della stessa cosa che vi abbiamo mostrato poco fa relativamente ai due Samsung Galaxy J5 (2017) e Galaxy J5 (2017).

Estetica e colorazioni di Moto G5S

Moto G5S

Volendo partire dall’estetica, il Moto G5S condividerà praticamente la stessa scocca anteriore dell’attuale modello, con la presenza di un sensore di impronte digitali senza funzionalità di homescreen e senza i due tasti capacitivi accanto. Le cornici attorno al display non sono state particolarmente ottimizzate.

Posteriormente troviamo un design molto simile anche se leggermente diverso, soprattutto nell’estetica delle bande in plastica orizzontali e verticali per far passare il segnale delle antenne. Il comparto fotografico è sempre incastonato all’interno di un’area circolare che sormonta il logo Motorola incavato nella scocca.

I colori che Lenovo e Motorola metteranno a disposizione sono grigio, oro e blu scuro. Purtroppo al momento non abbiamo altre informazioni a riguardo ma la speranza è che il Moto G5S, insieme al suo fratello maggiore, venga presentato a breve.

VIA  FONTE