Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 5 si mostra su Geekbench battendo Samsung Galaxy S8 e Sony Xperia XZ Premium

OnePlus 5 si mostra su Geekbench battendo Samsung Galaxy S8 e Sony Xperia XZ Premium

OnePlus 5

A distanza di 24 ore dall’apparizione di un paio di schizzi a matita che ci hanno permesso di carpire meglio le intenzioni degli ingegneri OnePlus in merito al design e all’estetica di OnePlus 5, nelle scorse ore lo smartphone è stato intravisto nel database di Geekbench ove ha superato ogni record relativo a uno smartphone Android. In particolare, OnePlus 5 è riuscito a raggiungere un punteggio di 1963 nel test in single core e di 6687 nel test in multi core.

OnePlus 5 già superiore a Samsung Galaxy S8 e Sony Xperia XZ Premium

Il risultato di OnePlus 5 è stato superiore persino a quelli di Samsung Galaxy S8 con SoC Qualcomm (1929 punti in single core e 6084 punti in multi core) e di Sony Xperia XZ Premium (1943 punti in single core e 5824 punti in multi core), al momento considerati i più potenti sul mercato (anche perché sono gli unici con il SoC Qualcomm Snapdragon 835).

Se poi consideriamo che quello in test è ancora un modello di pre-produzione, allora la grande prestazione acquista ancora più valore. Il tutto però va rapportato al fatto che i test benchmark hanno un’importanza solo parziale nello stabilire la vera potenza di uno smartphone. Infatti, essi non calcolano tutto il comparto software e le varie funzionalità aggiunte dal produttore.

Considerando però solo la potenza bruta, OnePlus 5 si avvia a prendere le redini direttamente da OnePlus 3T per diventare lo smartphone Android più potente del 2017. Nella speranza che il prezzo non rispecchi tutta questa potenza, prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che anche OnePlus ha confermato, in maniera non propriamente esplicita, l’utilizzo del nome commerciale OnePlus 5.

VIA