Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 3T si aggiorna alla OxygenOS 4.1.1 (Android 7.1.1 Nougat)

OnePlus 3T si aggiorna alla OxygenOS 4.1.1 (Android 7.1.1 Nougat)

OnePlus 3T si sta confermando un protagonista assoluto in questo ultimo periodo grazie al rilascio di importanti aggiornamenti software (ad oggi è uno dei pochi smartphone non Google a disporre di Android 7.1.1 Nougat) e di nuove colorazioni, prima in edizione limitatissima e poi con la colorazione Midnight Black

A conferma di quanto OnePlus 3T sia uno smartphone molto seguito dalla società, nelle scorse ore è stato rilasciato un nuovo aggiornamento: trattasi della OxygenOS 4.1.1. Le novità sono davvero pochissime e riguardano semplicemente il fix di alcuni bug riscontrati su Instagram e con i tasti fisici.

Evidentemente OnePlus ha lavorato bene rilasciando un aggiornamento ben funzionale con la OxygenOS 4.1.0 (cosa che non è riuscita l’anno scorso, quando furono necessari parecchi aggiornamenti per risolvere tutti i problemi di gioventù).

Nonostante manchino poche ore alla presentazione del Galaxy S8, OnePlus 3T riesce a far parlare ancora di sé ed è ancora oggi uno smartphone molto interessante, molto prestante a livello hardware e ben supportato lato software.

Ricordiamo le principali caratteristiche di OnePlus 3T:

  • Display da 5,5 pollici Optic AMOLED con risoluzione 1920 x 1080 pixel Full HD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821 con CPU quad core a 2,35 GHz
  • GPU Adreno 530
  • 6GB di RAM
  • 64/128GB di storage interno
  • Fotocamera posteriore da 16 Mpixel con sensore Sony IMX 298
  • Fotocamera anteriore da 16 Mpixel 
  • Batteria da 3400 mAh con Dash Charge

Come per l’aggiornamento ufficiale alla OxygenOS 4.1.0 (Android 7.1.1 Nougat), anche in questo caso se non avete ancora ricevuto l’update potete usare il “solito” trucchetto della VPN utilizzato con i precedenti update.

Dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download.

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:

Via

SCELTI DA NOI PER TE