Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Watch di prima generazione riceverà Android Wear 2.0 a giorni

Huawei Watch di prima generazione riceverà Android Wear 2.0 a giorni

Attraverso una conferma ufficiale da parte di Huawei, abbiamo scoperto che la prima generazione di Huawei Watch riceverà l’aggiornamento ad Android Wear 2.0 a Marzo. Ciò significa che entro due settimane i possessori di Huawei Watch di prima generazione potranno usufruire di tutte le funzionalità del nuovo OS sviluppato da Google.

Per il colosso cinese si tratta dell’unico smartwatch da dover aggiornare, dal momento che Huawei Watch 2, annunciato qualche settimana fa al Mobile World Congress 2017 insieme ai top di gamma Huawei P10 e Huawei P10 Plus, ha già pre-installato Android Wear 2.0.

Android Wear 2.0: le principali migliorie

Ricordiamo che fra le caratteristiche innovative che Android Wear 2.0 apporta negli smartwatch in cui viene installato troviamo il pieno supporto al modem LTE, al fine di trasformarli in device stand alone che non hanno bisogno dello smartwatch collegato via Bluetooth, l’accesso diretto al Play Store ed il supporto ai pagamenti in mobilità sfruttando il chip NFC (negli smartwatch che lo hanno) ed il servizio Android Pay.

Inoltre, Android Wear 2.0 apporta migliorie consistenti anche all’interfaccia grafica ed alle watch faces, le quali adesso possono essere personalizzate integrando le informazioni delle app installate sullo smartwatch (i passi di Google Fit, il meteo, il livello di batteria, ecc.).

Huawei Watch sarà solo il primo di una lunga lista

In attesa quindi che gli sviluppatori di Huawei rilascino l’aggiornamento, vi vogliamo ricordare che la maggior parte degli smartwatch con a bordo Android Wear 1.x riceverà l’aggiornamento prima o poi, tranne LG G Watch e Sony SmartWatch 3 (anche se gli utenti hanno creato una petizione per cercare di convincere Sony).

VIA