Home > News su Android, tutte le novità > Sony Xperia XZ Premium: super slow motion a 960 fps in azione

Sony Xperia XZ Premium: super slow motion a 960 fps in azione

Sony Xperia XZ Premium Motion Eye

La presentazione del Sony Xperia XZ Premium, avvenuta ieri, ci ha permesso di dare un’occhiata, in maniera contemporanea, al primo smartphone con a bordo il SoC Qualcomm Snapdragon 835 e in grado di gestire una ripresa video in super slow motion a 960 fps. Stiamo parlando ovviamente di uno smartphone premium da ogni punto di vista e, pur non avendolo ancora annunciato, crediamo che lo sarà anche nel prezzo di vendita.

Relativamente alla capacità di ripresa video in super slow motion a 960 fps, il colosso giapponese ha nelle scorse ore pubblicato un video promo che ci mostra la feature in azione.

Come potete vedere, rallentare i filmati registrati apre le porte a tutto un altro mondo, grazie alla possibilità di analizzare in maniera accurata ogni dettaglio in movimento.

IL Sony Xperia XZ Premium può contare sul miglior SoC e sulla migliore fotocamera

Ricordiamo che per poter raggiungere un risultato del genere, il Sony Xperia XZ Premium ha bisogno sia di tutta la potenza dell’ISP del Qualcomm Snapdragon 835 che di una fotocamera posteriore di altissima qualità. Quella implementata nello smartphone sfrutta una nuova tecnologia chiamata Motion Eye ed ha a disposizione un sensore Exmor RS da 21 Mpixel (sullo smartphone ridotti a 19 Mpixel) ed una serie di lenti con apertura f/2.0.

Chiaramente i 960 fps li può raggiungere solo abbassando la risoluzione dei video fino a 1280 x 720 pixel, mentre degli slow motion “più normali” possono anche essere ripresi a risoluzioni più elevate.

In attesa di avere maggiori informazioni sulla disponibilità sul mercato di Sony Xperia XZ Premium, vi consigliamo di dare uno sguardo al nostro articolo di presentazione per scoprire ogni minimo dettaglio della sua scheda tecnica.