Home > News su Android, tutte le novità > Nvidia Shield TV (2015 e 2017) si aggiornano alla Shield Experience 5.1

Nvidia Shield TV (2015 e 2017) si aggiornano alla Shield Experience 5.1

Nvidia Shield TV Shield Experience 5.1

Nonostante la piattaforma software di Android TV non sia la più diffusa a livello di smart TV e set-top-box, non si può certo dire che alcuni dei prodotti che ne fanno uso non vengano aggiornati di frequente. Le migliori rappresentanti di questo settore, ovvero le due Nvidia Shield TV (2015 e 2017), dopo essersi aggiornate ufficialmente a Nougat nelle scorse settimane, hanno ricevuto in queste ore un nuovo update.

In particolare, l’aggiornamento (denominato Shield Experience 5.1) non apporta modifiche a livello di versione Android ma porta molte migliorie “sotto il cofano” relative sia ai settori gaming e multimediale.

Iniziando dal settore gaming, troviamo il supporto per la doppia vibrazione del nuovo controller nei seguenti titoli:

  • ABZÛ
  • DarkSiders II
  • Dirt 3 Complete edition
  • Deus Ex: Human Revolution
  • Just Cause 2
  • LEGO Movie the video game
  • LEGO Star Wars the Force Awakens
  • Metro 2033 redux
  • Mini Ninjas
  • Sonic and Sega all Star racing transformed
  • Tomb Raider (2013)
  • The Witcher 3: Game of the Year

Relativamente poi al settore multimediale, le Nvidia Shield TV possono adesso contare sul supporto ai file video crittografati in formato VP9 con annesso subsampling e l’applicazione Amazon Video adesso supporta anche l’audio surround. Infine, come sempre accade in tutti gli aggiornamenti software, vi sono delle migliorie alle prestazioni ed alla stabilità del set-top-box in generale.

Nvidia Shield TV: aggiornamento già in fase di rilascio

Nel caso foste in possesso di una Nvidia Shield TV, l’aggiornamento è già in fase di rilascio, via OTA, anche in Italia (nella nostra unità lo abbiamo già scaricato ed installato). Avendo un peso di oltre 1,1 GB, probabilmente il download non sarà proprio immediato. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alle pagine dedicate nel sito Nvidia:

VIA