Home > News su Android, tutte le novità > Il Google Now Launcher verrà presto dismesso

Il Google Now Launcher verrà presto dismesso

Google Now Launcher

Il sistema operativo Android attira molto gli utenti per due principali ragioni: gli smartphone che lo utilizzano abbracciano tutte le fasce di mercato e offre una personalizzazione grafica e funzionale senza pari. Fra le personalizzazioni più scaricate dal Play Store troviamo i launcher alternativi, ovvero delle skin che permettono di avere una UI differente dall’originale. Uno dei più popolari è il Google Now Launcher, sviluppato dalla stessa Google e che equipaggia di default gli smartphone della linea Nexus.

Sembra tuttavia che il Google Now Launcher verrà dismesso dal Play Store a partire dal 1° Marzo. Stando infatti ad un’e-mail inviata da Google ai partner, Google vuole rimuovere il launcher dal Play Store. Tuttavia, viene specificato che chi arriva ad installarlo prima della rimozione ufficiale potrà continuare ad utilizzarlo liberamente come ha sempre fatto. Questo ban inoltre non coinvolge i produttori, che potranno decidere di implementarlo sui nuovi smartphone.

Ma perchè Google vuole eliminare un launcher dotato di così tanta popolarità? La risposta probabilmente è da ritrovarsi nel Pixel Launcher: la coesistenza fra i due è stata inutile, dato che ha creato solamente concorrenza interna.

Ma perchè allora Google non ha aggiornato il Google Now Launcher con le feature del Pixel Launcher, cambiandogli contestualmente anche il nome? La risposta a questa domanda è invece da ritrovarsi nell’esclusività dei Pixel Phone. Il colosso di Mountain View infatti ha voluto mantenere esclusive, almeno inizialmente, molte delle peculiarità dei Pixel Phone, come ad esempio il launcher. 

Adesso invece sembra essere arrivato il momento che il Pixel Launcher abbia la strada libera per essere installato su tutti gli smartphone Android. Chissà se dal 1° Marzo il Pixel Launcher permetterà di usufruire, senza particolari azioni di modding, delle schede di Google Now sulla prima pagina a sinistra della homescreen come fa adesso il Google Now Launcher.

VIA  FONTE