Home > News su Android, tutte le novità > Frammentazione Android: Froyo è scomparso, ma Nougat è ancora sotto l’1%

Frammentazione Android: Froyo è scomparso, ma Nougat è ancora sotto l’1%

Puntuali come sempre sono arrivati i dati ufficiali relativi alla frammentazione Android. La novità più importante l’abbiamo già svelata nel titolo: Android 2.2 Froyo è finalmente uscito dalla classifica.

La versione che ha coinciso con l’inizio della crescita del successo del robottino verde circa 7 anni fa è ormai ferma a una quota inferiore allo 0,1% del market share.

A questo punto dobbiamo aspettarci l’uscita a breve dalla classifica del market share della distribuzione Android 2.3 Gingerbread che si assesta sull’1% di market share. Ma è degno di nota il fatto che la percentuale di Gingerbread sia superiore a quella di Nougat.

Ovviamente mentre la prima si appresta a scomparire dal mercato, la seconda è destinata a crescere, considerando anche i tanti aggiornamenti che sono arrivati in queste ultime settimane (Sony e OnePlus in primis) ma allo stato attuale meno dell’1% dei dispositivi Android in circolazione dispone dell’ultima versione dell’OS.

Circa il 30% del market share spetta ad Android 6.0 Marshmallow, che comunque non è la versione più diffusa di Android dato che ancora una volta questo primato spetta ad Android Lollipop.

D’altronde molti smartphone cinesi e tablet di fascia entry level vengono lanciati ancora oggi con questa versione del robottino verde. Il 30% restante della “torta” se lo spartiscono Kitkat e Ice Cream Sandwich. 

Via