Home > News su Android, tutte le novità > Samsung brevetta un progetto rivoluzionario per gli smartwatch

Samsung brevetta un progetto rivoluzionario per gli smartwatch

Samsung Gear S3

Nonostante Samsung sia nella top 3 dei produttori per quanto riguarda la classifica di vendita degli smartwatch, non si può certo dire che i numeri siano confortanti: nel terzo trimestre dell’anno il colosso corano ha venduto circa 400 mila unità di Samsung Gear S2 (il Gear S3 non figura ancora), un quantitativo ancora molto basso. Ma Samsung è un produttore che più di una volta è stato capace di pensare fuori dagli schemi e, attraverso il deposito di un nuovo brevetto, abbiamo scoperto che ha qualcosa di rivoluzionario in mente.

Come potete vedere dall’immagine in basso, l’utilizzo di un cinturino sui futuri smartwatch di Samsung non avrà più un compito solo estetico ma anche funzionale. In pratica, sarà parte integrante dei metodi di input di cui saranno dotati i futuri smartwatch. Nell’esempio del brevetto, tirando da una parte o dall’altra la cassa e quindi anche il cinturino, si accede a diverse funzionalità dello smartwatch, come ad esempio al meteo, ai messaggi, alle chiamate, ecc.

samsung-brevetto-smartwatch

Un altro brevetto rivoluzionario in ambito smartwatch è l’utilizzo di un display flessibile in grado di arrotolarsi intorno al polso. Il brevetto in questione è stato depositato in passato e consiste nell’utilizzo di un piccolissimo motorino che permette al display di flettersi senza nessuno sforzo da parte dell’utente.

Insomma, il futuro della tecnologia sembra essere molto roseo e Samsung, senza dubbio, sarà sempre in pole position.

VIA