Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 3 si aggiorna a Nougat con la versione OxygenOS Open Beta 9

OnePlus 3 si aggiorna a Nougat con la versione OxygenOS Open Beta 9

OnePlus ha rispettato le tempistiche e ha rilasciato nelle scorse settimane l’aggiornamento a Nougat su OnePlus 3 con la versione beta OxygenOS Open Beta 8. In queste ore è stato rilasciato un nuovo update alla versione OxygenOS Open Beta 9.

Le novità non sono molte, dato che si tratta solo di ottimizzazioni al sistema, alle performance e poco altro. Ecco il changelog ufficiale:

  • Added Expanded Screenshots
  • Shelf Design Optimizations
  • General UI Optimizations
  • DPI Optimizations
  • Battery Performance Optimizations
  • Stability and Performance Optimizations
  • General bug fixes 

Ovviamente, trattandosi di una versione beta, vale quanto detto anche con le precedenti versioni della Community Build: la rom può avere problemi di instabilità più o meno gravi.

Questo aggiornamento presenta delle instabilità paragonabili a quelle che troviamo nelle custom rom alternative come quelle che abbiamo segnalato negli scorsi giorni (il porting non ufficiale della CyanogenMod 14, una custom rom basata su AOSP per chi vuole un’esperienza d’uso il più vicino possibile ad Android stock e la rom Beanstalk). Fate molta attenzione in particolare alla recovery utilizzata, dato che le versioni più vecchie non permettono poi di fare ripristini a Marshmallow.

Se invece avete già installato la OxygenOS Beta 8, riceverete l’aggiornamento OTA.

Per  maggiori informazioni e per i download potete fare riferimento alla pagina ufficiale: Download OxygenOS Open Beta 9.