Home > News su Android, tutte le novità > Synaptics annuncia il possibile sensore di impronte del Samsung Galaxy S8

Synaptics annuncia il possibile sensore di impronte del Samsung Galaxy S8

Continuiamo a parlare del Samsung Galaxy S8 ma lo facciamo analizzando un’altra azienda. In particolare, parliamo di Synaptics e del suo recente annuncio di un nuovo tipo di sensore di impronte digitali con tecnologia ottica. Come sicuramente saprete, sul Samsung Galaxy S8 è prevista l’eliminazione del tasto fisico centrale in favore di un display più ampio e di un sensore di impronte implementato sotto il vetro. Ebbene, quello annunciato da Synaptics potrebbe essere proprio il prescelto.

Purtroppo non abbiamo un nome preciso per questo nuovo sensore di impronte digitali ma tra i miglioramenti che apporta rispetto ad un sensore tradizionale troviamo:

  • Maggior precisione nel rilevamento delle impronte
  • Possibilità di rilevamento anche con un’impronta bagnata (perfetta accoppiata con la certificazione IP68)
  • Maggiore durabilità nel tempo essendo protetto al di sotto del display e del vetro

Un altro indizio che ci fa pensare che quello annunciato sia effettivamente il sensore di impronte digitali che verrà utilizzato sul Samsung Galaxy S8 è la sua data di arrivo sul mercato: primavera 2017. Ricordiamo infatti che il nuovo top di gamma di casa Samsung sarà presentato ufficialmente il 26 Febbraio presso il MWC 2017 di Barcellona mentre arriverà sul mercato nelle settimane successive, per cui la tempistica corrisponde perfettamente.

Staremo a vedere durante la presentazione ufficiale se veramente il Samsung Galaxy S8 equipaggia un sensore ottico prodotto da Synapctic.

VIA  FONTE