Home > News su Android, tutte le novità > Android Nougat rende i Lenovo Moto Z compatibili con Daydream

Android Nougat rende i Lenovo Moto Z compatibili con Daydream

Lenovo Moto Z

I Lenovo Moto Z e Moto Z Force rappresentano al momento due degli smartphone che hanno maggiormente innovato il settore nell’ultimo anno. Grazie infatti ai loro Pogo PIN magnetici ed alla possibilità di agganciare degli accessori che vanno ad espandere le loro funzionalità, riprendono in parte il concetto di Project Ara.

Nelle scorse ore abbiamo scoperto che vi è un ulteriore motivo per procedere al loro acquisto. Una volta aggiornati ad Android 7.0 Nougat (negli USA la versione Verizon è proprio adesso in fase di aggiornamento), entrambi diventano compatibili con la piattaforma Daydream VR di Google.

Si tratta di una notizia molto importante, visto che vanno ad aggiungersi al solo ZTE Axon 7 come smartphone compatibile con la piattaforma Daydream VR (all’infuori chiaramente dei Pixel Phone). Ricordiamo che di recente Google ha pubblicato la lista ufficiale dei requisiti minimi che uno smartphone deve avere per poter essere compatibile con Daydream.

Considerando che al momento il Lenovo Moto Z si trova ad un prezzo di circa 540 euro, da un punto di vista del rapporto qualità prezzo siamo ancora lontani dalla cima. Tuttavia, l’aggiunta del supporto al Daydream (e quindi al Daydream View per chi vive negli USA) gli fa fare un bel balzo in avanti.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE