Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Gear S3 protagonista del teardown ufficiale

Samsung Gear S3 protagonista del teardown ufficiale

Samsung Gear S3

Considerando che il Samsung Gear S3 rappresenta la punta di diamante del settore wearable, è naturale che Samsung tenti di pubblicizzarlo in tutti i modi. Dopo avervi mostrato i primi video promo pubblicati su YouTube, vi comunichiamo che il colosso coreano ha pubblicato sul proprio blog il teardown ufficiale dello smartwatch. 

Tra le parti più interessanti di questo teardown (non è tanto una guida al disassemblaggio quanto una descrizione delle varie componenti) troviamo il meccanismo a 24 scatti che permette alla ghiera circolare di ruotare e quindi farci spostare nell’interfaccia grafica. Inoltre, unita alla scocca esterna realizzata in acciaio 316L, assicura al Samsung Gear S3 una solidità molto elevata.

Samsung Gear S3 teardown

A tale scopo è stato implementato, per la prima volta nei wearable di Samsung, il vetro Corning Gorilla Glass SR+ che sormonta il display SuperAMOLED da 1,3 pollici con risoluzione 360 x 360 pixel (quest’ultimo non proprio una novità).

Samsung Gear S3 scheda madre

Al di sotto del display trova spazio la scheda madre, cuore pulsante di tutta l’elaborazione dati garantita da una CPU dual core da 1 GHz. In essa sono presenti tutti i moduli per la connettività (compreso il chip MST per sfruttare Samsung Pay ed il chip 3G/4G), le memorie flash (768 MB di RAM e 4 GB di storage interno), i sensori, il microfono e la batteria da 380 mAh.

A completare il tutto vi è la scocca posteriore, realizzata in metallo ed incastonata in maniera tale da garantire al Samsung Gear S3 l’ottenimento della certificazione IP68.

FONTE

SCELTI DA NOI PER TE