Home > News su Android, tutte le novità > Con il Mozilla Project Quantum Firefox sarà molto più veloce

Con il Mozilla Project Quantum Firefox sarà molto più veloce

Mozilla Firefox per Android

Forse non tutti sanno che il motore di rendering di Firefox si chiama Gecko e trae origine dal progetto Netscape nel lontano 1994. Da allora Firefox, sia la versione mobile che desktop, si è basato su quel motore di rendering grafico ottimizzandolo quanto più possibile per farlo evolvere alle esigenze del 21° secolo. Tuttavia il suo compito è arrivato ormai quasi al termine visto che Mozilla ha annunciato ufficialmente il nuovo Mozilla Project Quantum.

Questo nuovo motore grafico dapprima rimpiazzerà alcune parti di Gecko e successivamente lo sostiuirà del tutto. Il Mozilla Project Quantum è ancora in fase di sviluppo e, a differenza di Gecko, tutto il processo sta avvenendo nei laboratori di Mozilla. 

Ma quali saranno i vantaggi principali nell’utilizzare Firefox con il Mozilla Project Quantum? Principalmente servirà a distribuire equamente il carico di lavoro su tutti i core della CPU del dispositivo su cui viene utilizzato. Un test preliminare ha mostrato il rendering di una pagina pesante a 60 fps dove Chrome Canary (la versione alpha approdata di recente sul Play Store) arrivava a stento a 15 fps.

Purtroppo il Mozilla Project Quantum comincerà ad essere implementato in Firefox solamente alla fine del 2017, per cui vi è ancora molto da aspettare per vedere i primi risultati concreti.

VIA  FONTE