Home > News su Android, tutte le novità > Ecco 2 feature presenti nei Google Pixel che non arriveranno sui Nexus

Ecco 2 feature presenti nei Google Pixel che non arriveranno sui Nexus

Google Pixel Night Light

A partire da Android 7.1 Nougat, Google ha incominciato uno sviluppo parallelo del sistema operativo. In pratica, il primo sviluppo prevede la pubblicazione del codice nel progetto AOSP mentre il secondo prevede la creazione di feature specifiche che verranno implementate all’interno dei Google Pixel.

Di recente abbiamo scoperto che, pur non essendo delle esclusive dei Google Pixel, sia le gesture sul sensore di impronte che la modalità “Night Light” non arriveranno  sugli attuali Nexus per via di limiti hardware.

In pratica, le gesture sul sensore di impronte permettono agli utenti di accedere alla tendina delle notifiche semplicemente strisciando il dito sul sensore. In questo caso, sono i sensori implementati in Nexus 5X ed in Nexus 6P a non essere compatibili con gli swipe.

Per quanto riguarda invece la modalità “Night Light”, essa consiste nel ridurre la colorazione blu dello schermo al fine di non affaticare gli occhi nel momento in cui la luminosità ambientale è quasi assente. In questo caso, in Android 7.1 Nougat viene utilizzata una nuova interfaccia hardware e non più un “GL shader”.

Insomma, gli smartphone Nexus non sono stati certamente abbandonati dagli sviluppatori di Google ma è anche vero che la loro prima missione adesso è rendere il software dei Google Pixel quanto migliore possibile, sviluppando delle feature esclusive che possano accordarsi con il nuovo hardware.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE