Home > News su Android, tutte le novità > Samsung sembra non voler rimborsare i Gear VR per Galaxy Note 7

Samsung sembra non voler rimborsare i Gear VR per Galaxy Note 7

Samsung Gear VR

Al fine di assicurare che tutti i Samsung Galaxy Note 7 siano ritirati dal mercato, il colosso coreano ha stoppato le vendite ed ha avviato un enorme piano di richiamo che permette agli utenti di avere un pieno rimborso dello smartphone acquistato con in più qualche gift card da spendere in contenuti digitali (negli USA si hanno ben 100 dollari in gift card). Purtroppo sembra che il rimborso non stia venendo applicato anche al Gear VR di nuova generazione, ovvero quello dotato di connettore USB Type-C.

Il motivo risiederebbe nel fatto che il Gear VR ideato per il Galaxy Note 7 funziona perfettamente anche con gli altri smartphone Samsung. Inoltre, esso non è minimamente soggetto a pericoli di sicurezza legati ad esplosioni spontanee.

Con questa scelta Samsung cerca di mantenere i clienti avuti con il Galaxy Note 7 facendogli acquistare un altro smartphone del catalogo che sia compatibile con il Gear VR. Tuttavia, questa presa di mano potrebbe rivelarsi una lama a doppio taglio per Samsung in virtù del fatto che potrebbe perdere ancora di più la fiducia delle persone.

Voi che cosa ne pensate? Un accessorio acquistato per il Samsung Galaxy Note 7 a che è compatibile con altri smartphone della linea Galaxy dovrebbe rientrare nel pacchetto di rimborso?

VIA