Home > News su Android, tutte le novità > Google Home sarà compatibile sin da subito con Samsung SmartThings

Google Home sarà compatibile sin da subito con Samsung SmartThings

Google Home

La presentazione di domani che terrà Google rappresenterà un evento di portata mondiale definito come il più importante sin da quando Android è stato lanciato sui primi smartphone. Va da se che l’hype creato da ciò che verrà presentato sia molto elevato. In particolare, oltre ai Pixel Phone di cui vi parliamo ormai quasi ogni giorno grazie alle informazioni leaked che trapelano, vi sarà la presentazione anche di Google Home.

Esso è uno speaker stand alone presentato in anteprima al Google I/O 2016 ma finalmente pronto per la commercializzazione (in rete viene indicato un possibile prezzo di 129 dollari). Google Home si baserà quasi totalmente sul nuovo Google Assistant ma ciò che abbiamo scoperto oggi farà felice tutti coloro si sono affidati a Samsung per rendere smart la propria casa. Sembra infatti che Google Home sarà sin da subito perfettamente compatibile con l’ecosistema Samsung SmartThings.

Ciò significa che mediante Google Home potremo controllare, semplicemente con la voce, tutti gli elettrodomestici smart abbinati a Samsung Smart Things. Ad esempio, col semplice comando “OK Google, attiva la lavatrice col programma Eco” saremo in grado di far partire un lavaggio a distanza.

Si tratta di un’ottima notizia che sicuramente farà storcere il naso alla dirigenza di Amazon, visto che è una sorta di “dichiarazione di guerra” nei suoi confronti ed in quelli dello speaker Amazon Echo.

VIA  FONTE