Home > News su Android, tutte le novità > Android Wear 2.0 rinviato al 2017

Android Wear 2.0 rinviato al 2017

Play Store for Android Wear

Nonostante lo sviluppo di Android Wear sia portato avanti dagli stessi sviluppatori estremamente capaci che sviluppano Android per gli smartphone, il risultato è molto diverso. Inizialmente, Android Wear si propose come sistema operativo principale per gli smartwatch ma di fatto non sono molti i produttori che vogliono investirvi. Tra l’altro, il rilascio della versione 2.0 è stata di recente posticipata al 2017.

Non sappiamo ancora come mai vi sia stata questa cancellazione ma, insieme a questa cattiva notizia, ve n’è anche una buona. Nel momento in cui verrà rilasciata la versione 2.0 di Android Wear, sugli smartwatch verrà aggiunta un’icona che consentirà agli utenti di accedere al Play Store for Android Wear (vedi immagine di copertina), dal quale scaricare direttamente le app sul wearable.

Per quanto riguarda quest’aggiunta, Google ha così commentato:

Abbiamo chiesto agli sviluppatori quello che si voleva come massimo da Android Wear, e ci hanno detto che si voleva rendere più facile per gli utenti la scoperta di nuove app. Così abbiamo organizzato incontri con gli utenti per scoprire dove si aspettavano e volevamo scoprire le applicazioni – e hanno ripetutamente cercato e chiesto un modo per scoprire le applicazioni direttamente sull’orologio stesso. Insieme con i miglioramenti all’applicazione sul telefono e sul web, il Play Store sullo smartwatch aiuta gli utenti a trovare le applicazioni proprio dove ne hanno bisogno.

Tra l’altro in questi giorni Google ha rilasciato anche Android Wear 2.0 Developer Preview 3 per gli sviluppatori.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE