Home > News su Android, tutte le novità > Facebook ha esagerato circa le visualizzazioni dei video sul proprio social

Facebook ha esagerato circa le visualizzazioni dei video sul proprio social

Facebook

Dal 2014, quando Facebook ha introdotto le pubblicità video sul proprio social network, il numero di visualizzazioni di video è cresciuto a dismisura. Questo ovviamente è dovuto anche alla naturale evoluzione tecnologica che sta portando gli utenti a guardare sempre più video online. Tuttavia, stando ad una ricerca condotta dal The Wall Street Journal, abbiamo scoperto che il numero di visualizzazioni che Facebook ha ottenuto è stato “gonfiato” del 60 – 80%. Adesso il conteggio è stato sistemato ma resta il fatto che Facebook ha ottenuto più successo del dovuto dal punto di vista pubblicitario.

Il tutto è da andarsi a ritrovare nella durata di visione di un video per essere considerata effettivamente una visualizzazione. Stando alla testimonianza di un’agenzia pubblicitaria che è rimasta in contatto con Facebook proprio per questa situazione, abbiamo scoperto che Facebook in passato considerava visualizzazioni anche i video guardati dagli utenti per meno di 3 secondi.

Al fine di avere un conteggio quanto più preciso possibile, adesso il social network ha introdotto due nuovi parametri:

  • Tempo di visualizzazione medio: si tratta del valore ottenuto dividendo il numero di minuti totali guardati per il numero di utenti che lodano visualizzato.
  • Percentuale guardata: si tratta del valore che indica quanto ogni utente ha guardato un video. Viene espresso in %.

VIA  FONTE