Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S8 potrebbe avere CPU Exynos 8895

Samsung Galaxy S8 potrebbe avere CPU Exynos 8895

Samsung Galaxy S8

Nel corso di queste settimane sono state molte le informazioni su Samsung Galaxy S8; l’ultima relativa alla presentazione in anticipo, visti i problemi del Galaxy Note 7 (qui il nostro articolo dedicato). Oggi vogliamo riportarvi dettagli sul processore che andrà a muovere lo smartphone.

Secondo le ultime informazioni, provenienti dalla Corea del Sud da un funzionario Samsung, il processore di Samsung Galaxy S8 dovrebbe essere un Exynos 8895, ovvero una CPU a 10nm. Per quanto riguarda la GPU, questa dovrebbe essere una Mali-G71 di ARM, che sarebbe due volte più potente rispetto alla Mali-T880, presente su Galaxy S7.

Inoltre, sempre secondo alcune indiscrezioni, questo processore abbinato alla CPU dovrebbe garantire performance migliori rispetto alla versione con lo Snapdragon 830 di Qualcomm. Questo ci fa capire che anche per il 2017 la società coreana dovrebbe rilasciare due versioni (qui il nostro articolo dedicato). Quella Qualcomm dovrebbe essere dedicata solamente al mercato cinese e a quello americano.

L’Exynos 8895 dovrebbe essere il processore di Samsung Galaxy S8

Infine vi ricordiamo che Samsung Galaxy S8 potrebbe essere dotato di un display 4K anche per migliorare l’usabilità con i visori VR. Per quanto riguarda la presentazione ufficiale, questa è attesa nel mese di Febbraio, quando si terrà il Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Via