Home > News su Android, tutte le novità > 5 cose che iPhone 7 ha “rubato” da altri smartphone Android

5 cose che iPhone 7 ha “rubato” da altri smartphone Android

La presentazione di iPhone 7 ed iPhone 7 Plus ha suscitato grandissimo interesse anche nel mondo Android. Difatti, alla presentazione di un nuovo iPhone o di un nuovo Galaxy S, anche gli utenti appassionati della piattaforma concorrente si fermano ad osservare le novità.

In quest’articolo vogliamo parlarvi 5 delle novità di iPhone 7 o iPhone 7 Plus che però possiamo trovare già in alcuni smartphone Android. Sicuramente Apple avrà fatto un lavoro di ricerca e sviluppo incredibile per implementarle tutte insieme ma ciò non toglie che la concorrenza Android già offre qualcosa di simile.

La lista di queste feature comprende:

  • Dual Camera: smartphone del calibro di Honor 6 Plus, Honor 8, Huawei P9, LG G5 e Xiaomi Redmi Pro fanno già uso di questa particolare feature. L’implementazione più vicina a quella di Apple la si trova in LG G5, con un obiettivo normale ed uno grandangolare (Apple invece ha utilizzato un obiettivo telescopico)
  • Impermeabilità: in questo caso il numero di smartphone Android si fa molto più ampio, con i più recenti ed importanti rappresentanti individuabili in Samsung Galaxy S7 ed S7 edge, Samsung Galaxy Note 7
  • Raise to wake“: feature che permette il risveglio dell’iPhone semplicemente sollevandolo, era già presente in alcuni smartphone Motorola come ad esempio il Nexus 6
  • No jack audio da 3,5 mm: questa particolare feature la ritroviamo solamente in una manciata di smartphone Android, come l’Oppo R5, LeEco L2, Le 2 Pro e Le Max 2, il Motorola Moto Z e Moto Z Force
  • Dual speakers: in questo caso l’esempio più calzante è quello di HTC con la tecnologia BoomSound che ha impressionato molto negli anni passati

Pensate che possano esserci ulteriori novità “prese in prestito” dal mondo Android?

VIA

SCELTI DA NOI PER TE