Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 7: le vendite riprenderanno il 28 Settembre

Samsung Galaxy Note 7: le vendite riprenderanno il 28 Settembre

Samsung Galaxy Note 7

Il processo di sostituzione di tutte le unità difettose di Samsung Galaxy Note 7 sta procedendo a gonfie vele, tanto che una portavoce di Samsung ha rivelato che le normali vendite dello smartphone dovrebbero riprendere, almeno in Corea del Sud, a partire dal 28 Settembre.

Ovviamente la ripresa delle vendite in tutti gli altri mercati sarà legata al programma di richiamo delle unità difettose. Quando la maggior parte delle unità saranno state sostituite, allora verranno riprese le vendite effettive. In pratica, le unità destinate al momento alla sostituzione verranno re-indirizzate nel settore vendite.

Purtroppo per l’Italia non abbiamo informazioni su quanti Samsung Galaxy Note 7 sono stati sostituiti e quanti devono ancora esserlo. Ricordiamo che per verificare se il vostro smartphone è dotato di una batteria non sicura, vi basterà inserire il codice IMEI all’interno del tool online messo a disposizione da Samsung.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che in Italia il prezzo del Samsung Galaxy Note 7 è di 879 euro (prezzo di listino), inferiore rispetto a quello di iPhone 7 Plus, principale concorrente. Entrambi rappresentano, in attesa dei nuovi Pixel Phone di Google, i migliori smartphone che è possibile acquistare in questo momento per cui, quale scegliere? Condividete con noi il vostro pensiero attraverso la sezione dei commenti qui in basso.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE