Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Olanda conferma: niente Marshmallow per Galaxy Tab S

Samsung Olanda conferma: niente Marshmallow per Galaxy Tab S

Circa un mese fa vi abbiamo detto che il rilascio di Android 6.0 Marshmallow per quanto riguarda i due Samsung Galaxy Tab S di prima generazione era vicino. Purtroppo tali informazioni erano errate, almeno stando a quanto dichiarato da Samsung Olanda sulla propria pagina Facebook.

La divisione olandese del colosso coreano ha infatti confermato che non è previsto il rilascio dell’aggiornamento per entrambi i modelli di Samsung Galaxy Tab S di prima generazione. Si tratta di una notizia alquanto difficile da mandare giù per coloro che hanno provveduto, al tempo, ad acquistare il tablet top di gamma.

Ricordiamo che esso è fermo alla versione Android 5.0.1 Lollipop e che, dal punto di vista hardware, avrebbe tutte le carte in regola per essere aggiornato non solo a Marshmallow ma anche a Nougat (SoC Exynos 5420 con CPU octa core da 1,9 Ghz, GPU Mali-T628 MP6, ecc.). Ovviamente però c’è da fare i conti con l’età e con la politica di Samsung.

Il produttore infatti spingerà coloro che hanno acquistato il Samsung Galaxy Tab S ad acquistare la seconda generazione o, meglio ancora, la terza generazione che verrà presentata a breve all’IFA di Berlino. Certo, per coloro che volessero, c’è sempre la CyanogenMod 13 da poter installare, anche se si andrebbero a perdere tutte le feature proprietarie di Samsung.

VIA