Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 7 arriva nelle mani di iFixit

Samsung Galaxy Note 7 arriva nelle mani di iFixit

Samsung Galaxy Note 7 teardown

Dopo aver assistito al primo drop test ed agli stress test generali a cui è stato sottoposto il Samsung Galaxy Note 7, non poteva di certo mancare il teardown realizzato dai ragazzi di iFixit. Essi come al solito hanno pubblicato una guida dettagliata su come aprire, sostituire le varie componenti hardware dello smartphone e richiudere la scocca. Tuttavia, non è una cosa che vi consigliamo.

L’utilizzo del vetro sia sulla scocca anteriore che sulla scocca posteriore, pur essendo molto bello da vedere e da toccare, non va assolutamente d’accordo con le riparazioni fai-da-te. L’apertura della scocca è molto difficile e, come se non bastasse, non vi è modo di sostituire solamente la scocca anteriore senza procedere alla sostituzione del display curvo.

Insomma, il Samsung Galaxy Note 7 si è dimostrato uno smartphone le cui riparazioni è meglio che siano a farle dei professionisti. Il vfoto finale fornito da iFixit circa il grado di riparabilità è di 4 punti su 10 (il massimo indica delle riparazioni semplici ed il minimo invece difficili).

Per maggiori informazioni sulla guida al disassemblaggio del Samsung Galaxy Note 7, vi invitiamo a visionare la guida completa disponibile presso questo link. Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che lo smartphone arriverà ufficialmente nel nostro mercato il 2 Settembre al prezzo di 879 euro.

VIA