Home > News su Android, tutte le novità > OxygenOS 2.2.2 in fase di rilascio per OnePlus X

OxygenOS 2.2.2 in fase di rilascio per OnePlus X

Nonostante l’annuncio di non voler realizzare alcun successore di OnePlus X, il colosso cinese sembra che non si sia dimenticato di tale smartphone. Nelle scorse ore infatti abbiamo appreso che è iniziato il rilascio di OxygenOS 2.2.2 proprio per quanto riguarda OnePlus X.

Per trovare l’ultimo aggiornamento che era stato rilasciato dobbiamo tornare indietro ad Aprile, quando con OxygenOS 2.2.1 lo smartphone ha ricevuto la patch di sicurezza del mese di Aprile ed alcuni bug fix. Con OxygenOS 2.2.2 le cose non è che son cambiate poi molto, visto che viene introdotta la patch di sicurezza del mese di Luglio (un mese indietro rispetto agli aggiornamenti di Google), una leggera modifica alla UI dell’app fotocamera e la versione 6.3.3 di Swiftkey.

OnePlus X OxygenOS 2.2.2

Oltre ad essi , vi sono sempre i soliti bug fix volti a migliorare l’esperienza d’uso andando a sistemare qualche problema di stabilità del sistema. Purtroppo coloro che stavano attendendo l’arrivo di Android 6.0 Marshmallow rimarranno delusi, visto che la versione di Android rimane ferma alla 5.1.1 Lollipop.

Dal punto di vista tecnico, il peso dell’aggiornamento è di 328 MB, per cui vi consigliamo di scaricarlo mentre siete connessi ad una rete WiFi con piano dati illimitati.

Trattandosi di un aggiornamento OTA, esso viene rilasciato a scaglioni. Per cui arriva in tempi diversi in mercati diversi. Non spaventatevi se ancora non avete visto la notifica di aggiornamento.

VIA