Home > News su Android, tutte le novità > Cyanogenmod 13 disponibile per Galaxy Nexus

Cyanogenmod 13 disponibile per Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

Dopo aver “resuscitato” il Samsung Galaxy S2, il team Cyanogen ha fatto un nuovo miracolo con un altro “mostro sacro” della telefonia Android, rilasciando ufficialmente le prime versioni nightly della CyanogenMod 13, ROM custom basata su Android 6.0 Marshmallow. Ci riferiamo al Samsung Galaxy Nexus.

Uno degli smartphone Nexus più amati di sempre può finalmente usufruire non solo di Android 6.0 Marshmallow ma anche dell’ultimissima patch di sicurezza rilasciata da Google. Si tratta di un’ottima notizia per tutti coloro che ne conservano ancora uno.

Nel caso foste interessati, qui di seguito vi mostriamo la nostra guida per procedere al download ed  all’installazione della CyanogenMod 13 sul vostro Samsung Galaxy Nexus. Ci teniamo a sottolineare che è necessaria una TWRP recovery:

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (qui la nostra guida)
  • Scaricare la ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la CyanogenMod 13 è stata di recente rilasciata anche per OnePlus 2, Sony Xperia Z Tablet e Samsung Galaxy Tab S2 (in quest’ultimo caso non sappiamo quanto effettivamente convenga rinunciare alle numerose feature della TouchWiz UI di Samsung)

SCELTI DA NOI PER TE