Home > News su Android, tutte le novità > Quando si cancella una foto, ora Google Foto suggerisce di eliminare anche il backup sul cloud

Quando si cancella una foto, ora Google Foto suggerisce di eliminare anche il backup sul cloud

Google Foto

Google Foto è uno dei migliori servizi che il colosso di Mountain View è riuscito a portare sul mercato nel corso degli ultimi 2 anni. Esso non solo sostituisce in tutto e per tutto la galleria degli smartphone (alcuni produttori ne inseriscono anche una propria versione) ma fornisce un valido aiuto per mantenere al sicuro le fotografie salvandole sul nostro spazio cloud (gratis per foto fino a 16 Mpixel).

Nelle scorse ore abbiamo scoperto che il servizio è diventato ancora più smart. Esso infatti è in grado di capire se, nel cancellare una fotografia, lo vogliamo fare semplicemente per liberare spazio nella memoria interna dello smartphone oppure se vogliamo cancellarla definitivamente. In quest’ultimo caso, ci suggerirà di cancellarla non solo dalla memoria flash ma anche dal nostro spazio cloud.

Un esempio concreto di funzionamento di questa nuova funzionalità lo troviamo nel momento in cui abbiamo abilitato il backup automatico delle foto e realizziamo un burst shot, ovvero lo scatto di diverse immagini in rapida sequenza. Ovviamente vorremo tenere solamente la migliore e cancellare le altre. Google Foto adesso è in grado di capirlo.

VIA