Home > News su Android, tutte le novità > Now on Tap adesso è accessibile anche senza abilitare le card di Google Now

Now on Tap adesso è accessibile anche senza abilitare le card di Google Now

Now on Tap

Nonostante una della migliori novità introdotte con Android 6.0 Marshmallow sia Now on Tap, il suo utilizzo ancora è molto blando per due semplici motivi: il sistema operativo non è presente in un numero elevato di smartphone (colpa della frammentazione Android) ed il suo utilizzo prevede necessariamente l’aver abilitato le varie card di Google Now.

Ciò però d’ora in poi non sarà più obbligatorio, visto che gli sviluppatori di Google hanno rilasciato un nuovo aggiornamento che permette di usufruire di Now on Tap anche nel caso in cui gli utenti non abilitano le card di Google Now. In questo modo, è possibile usufruire di Now on Tap senza necessariamente affidarsi all’assistente digitale Google Now per far mostrare tutte le informazioni inerenti alla nostra posizione, alle ricerche che abbiamo effettuato, ecc.

Così come succede molto spesso con gli aggiornamenti Google, il tutto è avvenuto tramite server, il che vuol dire che non vi è nulla di aggiornato da scaricare. Inoltre deve essere la stessa Google ad abilitare gli utenti per poter usare questa nuova funzionalità.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il colosso di Mountain View sta testando nuove funzionalità inerenti alla barra di ricerca su Android (Google sta testando delle scorciatoie per i contatti nella barra di ricerca).

VIA