Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 2 riceve il supporto ufficiale della CyanogenMod 13

Samsung Galaxy Note 2 riceve il supporto ufficiale della CyanogenMod 13

Esistono alcuni smartphone che vengono considerati immortali. Ciò è dovuto al fatto che sono entrati nel cuore degli sviluppatori indipendenti, il che permette di avere sempre la versione più aggiornata del sistema operativo Android. Fino a questo momento, il più importante smartphone immortale era considerato il Samsung Galaxy S2 ma, grazie al rilascio delle prime nightly ufficiali della CyanogenMod 13, da poche ore a questa categoria può essere aggiunto anche il Samsung Galaxy Note 2.

Nonostante si tratti ancora di nightly, il nostro consiglio è quello di installare la CyanogenMod 13 sul Samsung Galaxy Note 2 in quanto, a nostro avviso, i vantaggi che Android 6.0.1 Marshmallow apporta sono superiori alle feature proprietarie che si perdono (multi windows e funzionalità della S Pen su tutte).

Per procedere all’installazione della CyanogenMod 13 sul vostro Samsung Galaxy Note 2, vi basterà seguire la seguente procedura (richiede la TWRP ricovery):

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (qui la nostra guida)
  • Scaricare la ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che recentemente anche OnePlus X si è unito agli smartphone compatibili con questa ROM (CyanogenMod 13 ora disponibile per OnePlus X).

VIA

SCELTI DA NOI PER TE