Home > News su Android, tutte le novità > LG Optimus F6 esplode nelle tasche di un utente

LG Optimus F6 esplode nelle tasche di un utente

LG K7

Il signor Muhammad Sattar ha citato in giudizio LG in una corte federale statunitense di Brooklyn in seguito ad un caso di esplosione spontanea del proprio smartphone. Si trattava di un LG Optimus F6 e l’esplosione è avvenuta lo scorso 13 Gennaio, coinvolgendo sia la sua gamba destra che la sua mano e provocando ustioni di secondo e di terzo grado.

Non si è ancora riusciti a capire quale sia stata la causa dell’esplosione dell’LG Optimus F6, visto che il signor Muhammad Sattar lo ha utilizzato regolarmente per diversi mesi prima che avvenisse l’incidente. A seguito dell’esplosione, egli non è potuto andare a lavoro per circa 1 mese, visto che la prognosi dell’ospedale in cui è stato trasportato subito dopo non è stata tanto rosea.

Al momento non sappiamo quale sarà la decisione del giudice circa questo caso ma non è certamente il primo in cui assistiamo all’esplosione spontanea di uno smartphone. Probabilmente si tratta del primo in cui il “protagonista” è uno smartphone LG ma sicuramente non il primo in generale.

Da questo punto di vista, potrebbero tornare veramente utili le batterie sviluppate da un team di ricercatori dell’università di Standford che hanno la capacità di non esplodere mai (I ricercatori di Standford hanno sviluppato batterie al litio che non esplodono se surriscaldate).

VIA  FONTE