Home > News su Android, tutte le novità > Samsung conferma di non essere interessata a Tidal

Samsung conferma di non essere interessata a Tidal

Samsung Tidal

Dopo aver lasciato il tempo che in rete si sviluppassero rumor circa l’acquisizione del servizio di streaming musicale Tidal, il colosso coreano Samsung ha rotto il silenzio dichiarando di non essere interessato alla sua acquisizione. Un portavoce della società infatti ha dichiarato alla rivista Variety che: “The rumor of Samsung acquiring Tidal is not true”.

Ricordiamo che al momento quasi tutti i principali concorrenti di Samsung offrono ai loro clienti un servizio di streaming musicale. Apple infatti ha il proprio Apple Music e Google ha il proprio Google Play Music. In realtà anche Samsung ne ha uno (Samsung Milk) ma il suo successo non è mai stato tale da farlo emergere tra gli altri servizi di streaming.

A questo punto però ci aspettiamo una decisione forte per quanto riguarda Samsung Milk, con un rinnovamento completo ed una nuova entrata in gioco. In attesa di saperne di più su questa vicenda, vi vogliamo ricordare che sul Samsung Galaxy S7 e sulla sua variante edge sono state introdotte delle tecnologie molto avanzate, come ad esempio la Dual Pixel nella fotocamera posteriore che ha incrementato la qualità sia degli scatti fotografici che delle registrazioni video (Samsung Galaxy S7 edge è stato utilizzato per girare un cortometraggio).

VIA