Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S7: presenti le Motion Photo ma non l’Adaptive Storage

Samsung Galaxy S7: presenti le Motion Photo ma non l’Adaptive Storage

Samsung Galaxy S7 microsd-slot

Nella realizzazione del Samsung Galaxy S7, il colosso coreano è dovuto tornare sui propri passi circa la decisione di eliminare lo slot di espansione della memoria via micro SD presa con il Galaxy S6, viste le forti richieste da parte degli utenti. La motivazione che aveva spinto Samsung a fare ciò sono da ritrovarsi nelle prestazioni delle micro SD non certo all’altezza delle memorie UFS 2.0 utilizzate. A differenza però di quello che si potrebbe pensare, nonostante sul Samsung Galaxy S7 lo slot per la micro SD sia tornato ed il sistema operativo sia Marshmallow, l’unica memoria predefinita impostabile è quella interna.

Stiamo parlando della feature, introdotta da Google con Android 6.0 Marshmallow, che permette agli utenti di impostare come memoria predefinita anche la micro SD, avendo così la possibilità di installarvi pure le applicazioni. Essa è anche conosciuta come Adaptive Storage.

Samsung decided not to use the Android Marshmallow “adoptable storage” model. We believe that our users want a microSD card to transfer files between their phone and other devices (laptop, tablet, etc), especially the photos and videos they shoot with the camera.

Se però da questo punto di vista vi è una rinuncia fatta da Samsung, per quanto riguarda il supporto alle Live Photo o, come vengono chiamate da Samsung, Motion Photo, non ve n’è. Esse infatti sono pienamente supportate e la loro attivazione si trova nelle impostazioni generali della fotocamera. Per chi non lo sapesse, tale feature permette di catturare qualche secondo di video prima e dopo lo scatto della foto, creando così una sorta di GIF animata.

VIA (1, 2)