Home > News su Android, tutte le novità > Scoperto nuovo malware su Android in grado di prendere possesso dei nostri dati

Scoperto nuovo malware su Android in grado di prendere possesso dei nostri dati

Purtroppo torniamo a parlare ancora una volta di sicurezza e di una falla a cui il sistema operativo Android sembra essere vulnerabile. Stando a quanto scoperto da Heimdal il nuovo malware (è stato chiamato Mazar), non appena si insinua all’interno di uno smartphone (si tratta di un link inviato di solito via SMS), ha praticamente carta bianca ed ha la possibilità non solo di prendere il controllo dello smartphone stesso ma anche di effettuare qualsiasi operazione. Pensiamo ad esempio a chiamate a numeri a pagamento oppure all’appropriazione di tutti i nostri dati.

Stando alle prime stime, questo malware sarebbe già all’interno di circa 100.000 fra smartphone e tablet in Danimarca. Purtroppo la sua diffusione al di fuori della penisola scandinava non è ancora nota. Una cosa molto importante da dire è che Mazar può colpire solamente negli smartphone e nei tablet in cui i permessi di installazione di applicazioni provenienti al di fuori del Play Store sono abilitati.

Il nostro consiglio è quindi quello di affidarvi solo alle app del Google Play Store ma, in ogni caso, nel caso voleste installare applicazioni scaricate esterne, vi invitiamo a controllare con grande attenzione la fonte delle varie app (quando vi proponiamo di scaricare il file APK, lo facciamo solamente affidandoci ad APK Mirror).

VIA  FONTE