Home > News su Android, tutte le novità > Nuove conferme sul visore VR di Google

Nuove conferme sul visore VR di Google

OnePlus 2 presentazione VR

Torniamo a parlare di visori VR e, dopo avervi comunicato che Samsung ha deciso di vendere in bundle il Gear VR con il Samsung Galaxy S7 (Samsung Galaxy S7 sarà venduto in bundle con il Gear VR), vi facciamo notare che arrivano nuove conferme circa il nuovo visore VR sviluppato da Google. 

Stavolta a riportae la possibilità di un suo lancio a breve è il Wall Street Journal, il quale ci fornisce alcune informazioni supplementari a quanto già sapevamo (Google rilascerà quest’anno un visore VR più evoluto del Cardboard). A differenza della soluzione di Samsung, il nuovo visore di Google VR funzionerà in maniera stand alone, ovvero non necessiterà dell’inserimento di alcuno smartphone. Questo ovviamente farà lievitare leggermente il costo ma allo stesso tempo innalzerà la qualità del prodotto, visto che saranno inseriti delle lenti e dei display specificatamente studiati per funzionare con la VR.

Andando ancora oltre, il visore VR di Google non richiederà nemmeno un PC. Ciò vuol dire che tutta la potenza computazionale necessaria per avere una buona esperienza dovrà essere sviluppata all’interno del visore. Un vantaggio di questa soluzione è che probabilmente non vi sarà alcun filo ma funzionerà tutto in maniera wireless.

Le previsioni per il suo debutto indicano il Google I/O 2016 (Sundar Pichai annuncia che il Google I/O 2016 avrà luogo a Mountain View dal 18 al 20 Maggio).

VIA