Home > News su Android, tutte le novità > FlashFire si aggiorna alla versione 0.27 supportando OTA e Marshmallow

FlashFire si aggiorna alla versione 0.27 supportando OTA e Marshmallow

FlashFire 0.27

I tool che ci permettono di agire nel mondo del modding Android sono veramente tanti. Proprio ieri vi abbiamo proposto i migliori modi per ottenere i permessi di root sul vostro smartphone o tablet Android (Ecco i migliori modi per ottenere i permessi di root) mentre oggi vi comunichiamo che FlashFire, tool che inizialmente era stato concepito come un modo per flashare firmware originali e pacchetti .zip (come una sorta di recovery custom), è stato aggiornato alla versione 0.27 con il supporto ad Android 6.0 Marshmallow ed agli aggiornamenti OTA.

Quest’ultima novità è quella che fa diventare FlashTool uno dei più importanti strumenti in questo momento, in quanto permette di installare gli aggiornamenti OTA ufficiali rilasciati dai vari produttori di smartphone mantenendo comunque i permessi di root. In sostanza, nel caso in cui voleste moddare uno smartphone Android ed allo stesso tempo ricevere gli aggiornamenti ufficiali, FlashTool 0,27 fa proprio al caso vostro.

La cosa importante da fare una volta ricevuta la notifica di aggiornamento è scaricare il file ma non procedere all’installazione tradizionale. Bisogna infatti aggiornare lo smartphone con il nuovo file OTA attraverso FlashFire.

Per procedere al download della nuova versione, vi basterà cliccare sul nostro link sottostante (si tratta di un file APK da installare manualmente):

VIA  FONTE