Home > News su Android, tutte le novità > Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.11

Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.11

Patch di sicurezza Google Nexus

Tutti coloro che sono appassionati di modding e possiedono uno smartphone o un tablet Nexus sicuramente conosceranno il Nexus Root Toolkit, ovvero un software da installare su un computer Windows che permette, in maniera estremamente semplice, di ottenere i permessi di root, installare recovery custom, effettuare backup e molto altro ancora.

Verso la fine del mese di Novembre 2015 Nexus Root Toolkit si è aggiornato alla versione 2.1.0 (Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.1.0) mentre adesso è stata rilasciata la nuova versione 2.11.

Nexus Root Toolkit 2.11

Tra le novità che sono state introdotte, troviamo principalmente ottimizzazioni e risoluzioni di bug:

  • Full Marshmallow automation for all NRT features!
  • New system that no longer relies on modified boot.imgs but rather uses TWRP’s adb root shell.
  • Full adoption of chainfires autopatching systemless root method.
  • Most fully automated features will now also work in ‘Any Build’ mode due to the new method which doesn’t require modified boot.imgs.
  • Nexus Player scripts updated.
  • Bug fixes.

Per procedere al download della versione aggiornata di Nexus Root Toolkit, vi basterà cliccare sul seguente link:

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che utilizzando questo software e quindi modificando i permessi e la recovery stock di un Nexus, si andrà inevitabilmente a perdere la garanzia legale del produttore.