Home > News su Android, tutte le novità > Batterie ricaricabili col movimento nel nuovo progetto del MIT

Batterie ricaricabili col movimento nel nuovo progetto del MIT

Batterie ricaricabili col movimento è il nuovo progetto dell'MIT

Grazie ad un nuovo progetto del MIT, i cui primi esiti hanno dato risultati positivi, in futuro potremmo avere dei wearable in grado di funzionare esclusivamente col nostro movimento del corpo. La tecnologia si basa su speciali batterie in grado di flettersi e su due strati di fogli di litio con in mezzo una soluzione acida conduttiva.

Le batterie in questione sarebbero composte da una parte collegata perennemente al nostro braccio o alla nostra gamba ed un’altra che fungerebbe effettivamente come catalizzatore del processo chimico (e dopo sarebbero presenti gli strati di litio).

This work is very interesting and significant in the sense that it provides a novel approach to converting mechanical energy through an electrochemical route, using a simple design and device structure. More significantly, the output current from the demonstrated device is very large, with a long pulse duration – Wu Wenzhuo

Si tratterebbe di una rivoluzione in campo wearable, in quanto tali dispositivi vengono comunemente utilizzati per monitorare l’attività fisica. Purtroppo gli studi su questa nuova tecnologia sono ancora agli inizi e prima di poter parlare di un utilizzo commerciale sicuramente passeranno degli anni.

Vi ricordiamo che una soluzione alternativa alle batterie convenzionali è studiata anche da Hitachi (Le batterie di Hitachi promettono stessa autonomia in un formato dimezzato).

VIA  FONTE