Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S7 con Snapdragon 820: ottenuti 5.423 punti test multi-core di GeekBench

Samsung Galaxy S7 con Snapdragon 820: ottenuti 5.423 punti test multi-core di GeekBench

Samsung

Ormai abbiamo capito che al Mobile World Congress 2016 di Barcellona dovrebbero essere presentate due versioni di Samsung Galaxy S7, una mossa da processore Qualcomm Snapdragon 820 e una con CPU Exynos 8890. Oggi vi riportiamo dati della prima versione, in un test multi-core di GeekBench.

In tale test, il prossimo smartphone top di gamma della società coreana ha ottenuto 5.423 punti nella parte multi-core. Inoltre, secondo un informatore proveniente dalla Cina, la versione mossa dallo Snapdragon 820 di Qualcomm sarà ottimizzata in modo tale che il device non subisca nessun genere di surriscaldamento.

Ricordiamo, inoltre, che qualora il terminale soffrisse di un problema del genere, la società coreana sarebbe pronta ad implementare un dissipatore (qui il nostro articolo dedicato), già utilizzato da altre aziende in passato, come Sony, per Xperia Z5 Premium, o OnePlus per OnePlus 2 (entrambi mossi però dallo Snapdragon 810).

Ecco un nuovo punteggio per Samsung Galaxy S7 in un test multi-core su GeekBench

Nel test single-core, Samsung Galaxy S7 avrebbe ottenuto un punteggio pari a 2.456. Qualora questi risultati fossero veritieri, il nuovo top di gamma di casa Samsung sarebbe uno dei device più performanti del prossimo anno.

Infine vi comunichiamo che Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere presentato ufficialmente il 21 Febbraio durante il Samsung Unpacked, esattamente un giorno prima dell’inizio della fiera più famosa ed importante sulla tecnologia mobile, ovvero il Mobile World Congress 2016 di Barcellona.

Via

SCELTI DA NOI PER TE